Home / Bar Sport / Reggiana-Monza, il pagellone

Reggiana-Monza, il pagellone

[wide][/wide]

In questo pomeriggio nerissimo dare voti singoli è davvero difficile. Dalla mediocrità generale non si salva quasi nessuno. Nemmeno Mister Mangone.

MARCO SILVESTRI – VOTO 6
L’unica nota positiva, se vogliamo chiamarla così. E’ bravo a fare il miracolo su Colacone appena prima del rigore.

ADRIANO SIRAGUSA – VOTO 4,5
Non ripete la prova maiuscola di Pavia. Anzi sbaglia tutto il possibile. Colpevole sul primo gol del Monza quando perde sciaguratamente la palla e consente a Colacone di lanciarsi indisturbato verso la porta granata.

SIMONE BETTATI – VOTO 5
Entra al posto di Siragusa e non lo fa rimpiangere… Il raddoppio del Monza è anche merito suo.

DANILO ZINI – VOTO 5,5
Il meno peggio dell’allucinante difesa granata. Cerca di tenere su la baracca, ma qualche errorino lo commette pure lui.

RAMZI AYA – VOTO 5
Qualche buon recupero in difesa, ma pure lui affonda.

NICOLAS BOVI – VOTO 5
Completamente fuori dal gioco. Come se non fosse in campo. Peccato, ma potrà rifarsi perchè la stoffa c’è.

BENEDETTO IRACI – VOTO 5,5
Ottimo sulla fascia quando c’è da salire. Peccato che poi rovini tutto con cross sciagurati.

DAVIDE MATTEINI – VOTO 5,5
Un mezzo voto in più di fiducia. Palesemente fuori condizione e fuori ruolo. Buono qualche suo dribbling in area avversaria. La sensazione è che appena arriverà in condizione potrà davvero fare la differenza.

GIAMPAOLO CALZI – VOTO 5,5
Qualche buon recupero, ma nulla di più. Ci prova da lontano, ma con alterni risultati.

ANDRE’ VIAPIANA – VOTO 6
Il brasileiro granata ce l’ha messa tutta. Ha corso avanti ed indietro per 90 minuti, ma purtroppo spesso a vuoto. Per poco nel finale non dà il pareggio ai granata con un gran diagonale dalla distanza, uscito d’un soffio.

GIUSEPPE ALESSI – VOTO 6
Prestazione appena sufficiente per il trequartista granata, che come i suoi compagni sbaglia parecchio e volentieri. Bravo sul corner di Viapiana a farsi trovare pronto sotto porta. Può e deve fare di più.

MARIO GURMA – VOTO 5
Non ripete la fantastica prestazione di Pavia. Tocca e protegge pochissimi palloni, non consentendo alla squadra di salire. Non tira mai in porta. Quest’oggi è inguardabile.

AJDIN REDZIC – VOTO 5,5
Ha la scusante di giocare pochi minuti nel finale di partita. Ma non incide mai. Dovrebbe sputare sangue e mangiare l’erba, invece arriva sempre secondo sui colpi di testa.

PAOLO ROSSI – VOTO 5,5
Non è il Rossi che Reggio conosce. Poco reattivo e poco propositivo. Non dà nemmeno una gran mano al centrocampo granata in interdizione.

AMEDEO MANGONE – VOTO 4
Se a Pavia la partita l’aveva saputa leggere con giudizio, oggi tutto il contrario. Già dopo il primo gol del Monza non riesce a gestire la partita. A nostro avviso sbaglia anche i cambi di Siragusa e Bovi. E’ vero che i due ragazzi non stavano facendo bene, ma cambiarli così significa abbatterli moralmente.

ARBITRO Fabio Maresca di Napoli – VOTO 5,5
A nostro avviso non incide sull’esito dell’incontro, visto che questa Reggiana avrebbe perso pure dall’Acqua Pozzillo. Ma non fischia quasi mai, a torto su parecchi episodi, a favore della Reggiana. Si dimostra anche indisponente e altezzoso.

(di Matteo B.)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>