Home / Bar Sport / Reggiana, cambiando gli addenti il risultato non cambia

Reggiana, cambiando gli addenti il risultato non cambia

[wide][/wide]

Ennesima sconfitta per la Reggiana che perde nettamente, non facciamoci ingannare dal risultato, nell’importante trasferta odierna di Sorrento. Un 2 a 1 che rimanda nell’oblio la truppa granata.

Faccio pubblica ammenda visto che avevo pronosticato una buona prova dei granata in quel di Sorrento. Purtroppo le mie sole sensazioni positive non sono bastate. Anche oggi la squadra granata ha sbandato paurosamente. Altri, i soliti, errori difensivi chiamati in causa a fine partita dallo stesso Amedeo Mangone. Certo è che il mister granata non può cavarsela scaricando la responsabilità alle sole individualità. Anche perchè la parola “allenatore” la dice già lunga su quello che durante la settimana lui stesso dovrebbe fare e cioè allenare i suoi giocatori in maniera tale da migliorarli.
E così anche cambiando modulo, Mangone oggi è passato ad un 4-3-3, il risultato non cambia: la Reggiana di quest’anno ha dei limiti paurosi. Sì perchè nonostante il risultato parli di sconfitta di misura, oggi la Reggiana è stata nettamente sovrastata dal Sorrento. A parte i primi dieci minuti scarsi, per il resto i granata sono stati dominati in lungo ed in largo. Fallimentare l’esperimento di Matteini ed Esposito, oggi pessimi, schierati larghi a ridosso di Paolo Rossi.
E dopo sei giornate di campionato meglio cominciare ad entrare seriamente nell’ottica salvezza. Meglio lasciare da parte pizzi e merletti alla ricerca del modulo tattico giusto e cominciare a rimboccarsi le maniche con un unico obiettivo: evitare i play-out. Bisogna cominciare ad avere la mentalità della squadra che dovrà salvarsi, altrimenti saranno guai.

DueMenteMedie

One comment

  1. il problema è che non si possono cambiare i giocatori, l’allenatore, la dirigenza.. tutto… rimboccarsi le maniche ora e subito!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top